Servizio: OK compost INDUSTRIAL

TÜV AUSTRIA Italia Blu Solutions s.r.l – Monte Roberto

TÜV AUSTRIA | Italy

+39 731 22781

Inviare e-mail

Via del Commercio 6/A 60030 Monte Roberto Italy

OK compost INDUSTRIAL (EN 13432)

I prodotti e gli imballaggi contrassegnati dal logo OK compost INDUSTRIAL sono garantiti come biodegradabili in un impianto di compostaggio industriale. Questo vale per tutti i componenti, gli inchiostri e tutti gli additivi. Il punto di riferimento per questo programma di certificazione è la norma armonizzata EN 13432:2000. Ogni prodotto con il logo OK compost INDUSTRIAL è conforme ai requisiti della Direttiva UE sugli imballaggi (94/62/CE).

Compostabilità

Il compostaggio può ridurre significativamente la quantità di rifiuti organici, mentre il compost può essere utilizzato per scopi agricoli e orticoli. Circa il 50% di tutti i rifiuti domestici è costituito da materiale organico. Una percentuale che diventerà ancora più importante in futuro a causa della crescente popolarità dei prodotti biodegradabili (materiale da imballaggio, posate monouso, ecc.).

Qual’è la differenza tra „OK compost INDUSTRIAL“ e „OK compost HOME“?

I prodotti certificati esclusivamente OK compost INDUSTRIAL possono essere compostati solo in impianti di compostaggio industriale (a temperature comprese tra 55 e 60°). Pertanto, questi prodotti non devono essere utilizzati nel compost da giardino.

Al contrario, OK compost HOME si riferisce a prodotti che possono essere compostati anche a basse temperature, in modo da poter essere smaltiti anche nel proprio giardino presso la compostiera – da qui l’etichetta “HOME”.

C’è differenza tra “biodegradabile” e “compostabile”?

I termini “biodegradabile” e “compostabile” sono spesso mescolati insieme, ma non hanno lo stesso significato. Un prodotto biodegradabile può essere degradato da microrganismi. Tuttavia, ciò non significa necessariamente che questo prodotto possa essere trasformato bene nel compost. La biodegradabilità e la compostabilità dipendono fortemente dal particolare ambiente in cui il prodotto viene degradato. Poiché ogni ambiente (compost, suolo, acqua, ecc.) presenta temperature e microrganismi diversi, la durata del processo di biodegradazione può variare da sito a sito. Ad esempio, le bioplastiche che sono biodegradabili in un impianto di compostaggio industriale (la forma più elevata di ambiente) non sono sempre biodegradabili nell’acqua o nel terreno o in un cumulo di compost in un giardino domestico (a causa delle basse temperature).

Quali test sono necessari per ottenere un certificato OK compost INDUSTRIAL?

Lo standard europeo sulla compostabilità degli imballaggi (EN 13432) richiede, oltre a una descrizione chiara e dettagliata del prodotto, 4 diversi test:

  • Test di biodegradazione (degradazione chimica dei polimeri delle fibre).
  • Test di disintegrazione (disintegrazione fisica del prodotto in piccoli frammenti)
  • Test di ecotossicità (test di possibili effetti negativi sulle piante)
  • Test per il contenuto di metalli pesanti

NOTA: la biodegradabilità, l’ecotossicità e il contenuto di metalli pesanti sono caratteristiche del materiale, mentre il decadimento è una caratteristica del materiale e della forma (prodotto finale).

"*" indica i campi obbligatori

Land*
Address
Dieses Feld dient zur Validierung und sollte nicht verändert werden.

Io sono tami

Siete qui per la prima volta? Sarò felice di aiutarvi a orientarvi.

Controllare i certificati

  • Certificazioni personali

  • Certificazioni di prodotto

  • Certificazione del sistema di gestioni

  • Verifica della conformità

Inserire i dati e verificare un certificato

Trovare un servizio

WiPreis einreichen