L’italiana QCB Quality Certification Bureau entra a far parte del gruppo TÜV AUSTRIA

01.12.2021

La società di certificazione italiana accreditata e affermata a livello internazionale aggiunge competenze chiave in materia di certificazione ambientale e di sicurezza all’organizzazione leader nel settore del testing, ispezioni certificazioni .

Q.C.B. Italia SRL, con sede a Padova e operante sul territorio italiano oltre che in Albania, Iran e Arabia Saudita rappresenta un rinomato punto fermo nel settore della certificazione internazionale e completa il vasto portafoglio del Gruppo TÜV AUSTRIA. L’organizzazione austriaca, che conta 55 aziende in oltre 27 paesi, ha voluto fornire ai propri clienti l’accesso ai servizi di certificazione specializzati di Q.C.B.

QCB Quality Certification Bureau nuovo membro del Gruppo TÜV AUSTRIA: gli ex titolari di QCB Renato Rossi e Nicoletta Menegon (sx, dx) con l’Amministratore Delegato di TÜV AUSTRIA Italia Crescenzo Di Fratta (al centro) (C) TÜV AUSTRIA Group

Espansione dell’attività di certificazione in Italia

Quality Certification Bureau Italia SRL è stata acquisita al 100% da TÜV AUSTRIA HOLDING AG. Crescenzo Di Fratta, Country Manager per l’Italia del gruppo TÜV AUSTRIA, afferma con entusiasmo: “Questa opportunità di business si presenta da se’”, riferendosi agli accreditamenti ACCREDIA per la certificazione di sistemi di gestione qualità ISO 9001, i sistemi di gestione ambientale ISO 14001, la certificazione nel campo dei gas fluorurati ad effetto serra in conformità al Regolamento UE n. 517/2014 e la certificazione UNI 10891 e la UNI CEI EN 50518 per gli istituti di vigilanza, come preziosa aggiunta per il parco clienti di TÜV AUSTRIA.

Gli ex proprietari di QCB, Renato Rossi e Nicoletta Menegon, sono impazienti di inserire i servizi specializzati di QCB nel processo di digitalizzazione delle soluzioni di TÜV AUSTRIA: “È gratificante contribuire ad allargare i servizi offerti nel settore TIC, per aggiungere valore ai servizi premium per i quali i clienti hanno deciso di scegliere TÜV AUSTRIA”. Rossi e Menegon sottolineano che, sebbene l’inclusione degli accreditamenti per le norme italiane – come la UNI 10891 e la UNI CEI EN 50518 per gli istituti di vigilanza operanti nel settore della sicurezza – suggerisca un focus sull’Italia, QCB sarà integrata a livello internazionale nel gruppo TÜV AUSTRIA, che ha raggiunto un fatturato record di 230 milioni di euro nel 2020 come una delle aziende TIC ad aver registrato un utile nonostante la crisi.

Quality Certification Bureau Italia SRL è stata rilevata al 100% come filiale di TÜV AUSTRIA HOLDING AG. Per Crescenzo Di Fratta, Country Manager Italia del Gruppo TÜV AUSTRIA, si tratta di un altro importante passo avanti: “Questa opportunità di business è nata letteralmente da sola”. In questo contesto, Di Fratta cita anche gli accreditamenti di ACCREDIA per la certificazione dei sistemi di gestione per la qualità secondo la norma ISO 9001, per la gestione ambientale secondo la norma ISO 14001 e nel campo dei gas fluorurati ad effetto serra secondo il Regolamento UE n. 517/2014 e secondo le norme UNI 10891 e UNI CEI EN 50518 per le aziende di sicurezza, come servizi preziosi per i clienti di TÜV AUSTRIA. (C) Gruppo TÜV AUSTRIA

In Italia, il country manager Crescenzo di Fratta ha in progetto di ampliare il ramo di certificazione di TÜV AUSTRIA Italia: “L’accreditamento ACCREDIA, l’autorizzazione del Ministero dell’Interno, le competenze degli auditor QCB si combinano in un ricco set di soluzioni per i clienti esistenti”. Un altro passo per affinare il portafoglio sempre più diversificato di TÜV AUSTRIA Italia che, sottolinea Di Fratta, è adatto a molti settori di attività. Dopo l’inclusione degli schemi di certificazione OK compost e OK Recycled, Quality Certification Bureau non solo sfrutterà ulteriormente la portata di TÜV AUSTRIA Italia, ma solidificherà anche il ruolo del gruppo TÜV AUSTRIA come partner integrato endto-end che collega la tecnologia e vive il futuro oggi.

Christoph Wenninger, CFO di TÜV AUSTRIA, Stefan Haas, CEO di TÜV AUSTRIA: TÜV AUSTRIA Annual Report 2022 - Innovativo, in rete, sostenibile e indipendente: I CEO di TÜV AUSTRIA Stefan Haas e Christoph Wenninger sull'eccellente performance economica del Gruppo, sulle strategie per affrontare le molteplici crisi, sul valore aggiunto delle offerte di soluzioni digitali, sull'intelligenza artificiale e sulla sostenibilità.

Innovativa, in rete, sostenibile e indipendente.

Relazione annuale TÜV AUSTRIA 2022
Living the Future

Antonio Ferraro (COO TÜV AUSTRIA ITALIA), Alessio Benincasa (SINT Technology), Luca Santucci (SINT Technology), Luca De Marchi (UNIBO), Camilla Bahia Larocca (UNIBO), Denis Bogomolov (UNIBO), Alessandro Marzani (UNIBO), Antonio Palermo (UNIBO), Federica Zonzini (UNIBO), Crescenzo Di Fratta (CEO TÜV AUSTRIA ITALIA), Mohammad Abdullah Siddiqui (UNIBO), Gerald Lackner (TÜV AUSTRIA), Armin Proyer (TÜV AUSTRIA), Sina Zolfagharysaravi (UNIBO), Mikhail Prokofyev (TÜV AUSTRIA) und Enrico Boccini (TÜV AUSTRIA)

Partnership

TÜV AUSTRIA e Università di Bologna
Una solida partnership per il monitoraggio dell’integrità strutturale

TÜV AUSTRIA sta ampliando la propria attività di ricerca e sviluppo con l’Università di Bologna sostenendo tre progetti di dottorato.

Binding materials of long-term success: TÜV AUSTRIA Italia acquires full shares in ICEPI Leading Italian testing, inspection and certification company reaches key synergy milestone for industrial and infrastructure markets.

Legami di successo a lungo termine

TÜV AUSTRIA Italia acquisisce il 100% di ICEPI
Traguardo chiave per lo sviluppo sinergico dei mercati industriali e infrastrutturali.

La principale società italiana di test, ispezioni e certificazioni offre servizi in tutta Italia.

Am Vorabend der 150. Wiederkehr der Gründung des TÜV AUSTRIA lud die international tätige österreichische Unternehmensgruppe zu einem Festakt ins TÜV AUSTRIA Technology & Innovation Center in Wien. Für Aufsehen und jede Menge Heiterkeit unter den Festgästen sorgte der Besuch von „Kaiser Robert Heinrich I.“, Der Allerhöchste Besuch zeigte sich dabei höchst erstaunt und beeindruckt von der stetigen Weiterentwicklung des österreichischen Pioniers der Dampfkesselsicherheit zum digitalen, nachhaltigen und innovativen international tätigen Unternehmen. | tuvaustria.com (v.l.n.r. Rudolf Roubinek (als Seyffenstein), Mag. Christoph Wenninger, CFO TÜV AUSTRIA Group, Robert Palfrader (als Robert Heinrich I.) Dr. Stefan Haas, CEO TÜV AUSTRIA Group KommR Dipl.-Ing. Johann Marihart, Präsident des TÜV AUSTRIA). (C) TÜV AUSTRIA, Christian Kraus

Living the Future – TÜV AUSTRIA 150

Living the Future – TÜV AUSTRIA 150
Il Gruppo TÜV AUSTRIA celebra il 150° anniversario presso il TÜV AUSTRIA Technology & Innovation Center di Vienna.

TÜV AUSTRIA Group Jahresbericht | Annual Report - News

#verbinden | connecting.

TÜV AUSTRIA Group Annual Report
Sempre un passo avanti
pensare al futuro
per i nostri clienti
e partner

Academy di TÜV AUSTRIA ITALIA

L’Academy di TÜV AUSTRIA ITALIA diventa Centro di Formazione AiFOS
Fattore cruciale per l’erogazione di corsi in materia di Sicurezza e Salute sul Lavoro

Christoph Wenninger, CFO di TÜV AUSTRIA, Stefan Haas, CEO di TÜV AUSTRIA: TÜV AUSTRIA Annual Report 2022 - Innovativo, in rete, sostenibile e indipendente: I CEO di TÜV AUSTRIA Stefan Haas e Christoph Wenninger sull'eccellente performance economica del Gruppo, sulle strategie per affrontare le molteplici crisi, sul valore aggiunto delle offerte di soluzioni digitali, sull'intelligenza artificiale e sulla sostenibilità.
Antonio Ferraro (COO TÜV AUSTRIA ITALIA), Alessio Benincasa (SINT Technology), Luca Santucci (SINT Technology), Luca De Marchi (UNIBO), Camilla Bahia Larocca (UNIBO), Denis Bogomolov (UNIBO), Alessandro Marzani (UNIBO), Antonio Palermo (UNIBO), Federica Zonzini (UNIBO), Crescenzo Di Fratta (CEO TÜV AUSTRIA ITALIA), Mohammad Abdullah Siddiqui (UNIBO), Gerald Lackner (TÜV AUSTRIA), Armin Proyer (TÜV AUSTRIA), Sina Zolfagharysaravi (UNIBO), Mikhail Prokofyev (TÜV AUSTRIA) und Enrico Boccini (TÜV AUSTRIA)
Binding materials of long-term success: TÜV AUSTRIA Italia acquires full shares in ICEPI Leading Italian testing, inspection and certification company reaches key synergy milestone for industrial and infrastructure markets.
Am Vorabend der 150. Wiederkehr der Gründung des TÜV AUSTRIA lud die international tätige österreichische Unternehmensgruppe zu einem Festakt ins TÜV AUSTRIA Technology & Innovation Center in Wien. Für Aufsehen und jede Menge Heiterkeit unter den Festgästen sorgte der Besuch von „Kaiser Robert Heinrich I.“, Der Allerhöchste Besuch zeigte sich dabei höchst erstaunt und beeindruckt von der stetigen Weiterentwicklung des österreichischen Pioniers der Dampfkesselsicherheit zum digitalen, nachhaltigen und innovativen international tätigen Unternehmen. | tuvaustria.com (v.l.n.r. Rudolf Roubinek (als Seyffenstein), Mag. Christoph Wenninger, CFO TÜV AUSTRIA Group, Robert Palfrader (als Robert Heinrich I.) Dr. Stefan Haas, CEO TÜV AUSTRIA Group KommR Dipl.-Ing. Johann Marihart, Präsident des TÜV AUSTRIA). (C) TÜV AUSTRIA, Christian Kraus
TÜV AUSTRIA Group Jahresbericht | Annual Report - News

Io sono tami

Siete qui per la prima volta? Sarò felice di aiutarvi a orientarvi.

Controllare i certificati

  • Certificazioni personali

  • Certificazioni di prodotto

  • Certificazione del sistema di gestioni

  • Verifica della conformità

Inserire i dati e verificare un certificato

Trovare un servizio

WiPreis einreichen